X
Valdera - Montecchio

Alica

Con "Aliga", Leonardo indica il castello di Alica, in comune di Palaia.

Badia di Morrona

Con "La Badia", Leonardo indica Badia di Morrona in comune di Terricciola, situata "alquanto a settentrione" - scrive Repetti - del castello di Morrona.

Celli

Leonardo raffigura e indica il castello di Celli, in comune di Peccioli. Tra Celli, Usigliano e Montopoli, Leonardo indica l'insediamento di "Serra Vallino".

Collelungo

Leonardo raffigura e indica Collelungo, in comune di Palaia, nella carta RL 12683 di Windsor e lo menziona nel foglio 305r del Codice Atlantico.

Era

Nelle carte di Windsor RL 12277, RL 12278, RL 12683 e nel foglio 53r del Codice di Madrid II, Leonardo indica più volte, fra gli affluenti sulla riva sinistra dell'Arno, il fiume che caratterizza la Valdera. Ne accenna la posizione in rapporto alla confluienza dell'Arno nel foglio 22v dello stesso Codice di Madrid e, soprattutto, nella carta RL 12279, descrive la Valdera con una veduta delle colline sulla riva destra del fiume, presumibilmente viste dall'alto di Volterra. Il corso dell'Era nasce in comune di Volterra, si snoda per 55 km, ha come affluenti principali il Cascina, il Roglio, lo Sterza e attraversa i comuni di Capannoli, Lajatico, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, Terricciola.

Fabbrica di Peccioli

Leonardo raffigura e indica due volte la località di "Fabrica" nella carta RL 12683 di Windsor: una è sicuramente Fabbrica di Peccioli, evidenziata anche nella carta RL 12278.

Forcoli

Leonardo raffigura il castello di Forcoli, in comune di Palaia, nella carta RL 12683 di Windsor e lo menziona nel foglio 305r del Codice Atlantico.

Ghizzano

Con "Ghizano", Leonardo raffiugra e indica la località di Ghizzano in comune di Peccioli.

Lajatico

Leonardo raffigura sommariamente e indica "Laiaticho", l'attuale Lajatico.

Montacchita

Con "Monte Achita", Leonardo indica il castello di Montacchita, in comune di Palaia,nella carta RL 12683 di Windsor e lo menziona nel foglio 305r del Codice Atlantico.

Monte Castello

Con "Monte Castelli", Leonardo indica la località di Monte Castello in comune di Pontedera nella carta RL 12683 di Windsor e lo menziona nel foglio 305r del Codice Atlantico.

Montecchio (di Peccioli)

Leonardo raffigura il castello di Montecchio in comune di Peccioli.

Morrona

Leonardo raffigura e indica la località di Morrona in comune di Terricciola, dopo aver scritto per errore e poi cancellato il toponimo di "Morona" nella posizione di Terricciola.

Orciatico

Leonardo raffigura sommariamente e indica la località di Orciatico, in comune di Lajatico.

Palaia

Leonardo indica il castello di Palaia, che - come i comuni confinanti - ai suoi tempi era sottomessa alla Signoria di Firenze.

Peccioli

Leonardo raffigura il castello di Peccioli senza indicarne il toponimo, attestandone l'interesse strategico nella Valdera.

Ponsacco

Con "Ponte di Sacco", Leonardo indica il castello di Ponsacco, nodo viario della Valdera alla confluenza tra i canali del piano di Pisa e il Cascina, affluente dell'Era.

Pontedera

Con "Pontadera", Leonardo indica il castello di Pontedera, centro di notevole importanza strategica per le vie di comunicazione alla confluenza dell'Era nell'Arno, nella carta RL 12683 di Windsor e inoltre nel Codice di Madrid II (fogli 1v, 2r, 16r, 22v "Ponte ad Era", 53r) e nel Codice Atlantico (f. 305r).

San Gervasio a Montecastello

Con "San Gervagio", Leonardo indica San Gervasio a Montecastello, in comune di Palaia, nella carta RL 12683 di Windsor e lo menziona nel foglio 305r del Codice Atlantico.

Terricciola

Leonardo indica "Terricola", cioè Terricciola, fra il vicino insediamento di Morrona e il castello di Monte Vaso che sorgeva su un rilievo fra il torrente Sterza e il Fine.

Toiano

Leonardo raffigura e indica Toiano, in comune di Palaia.

Treggiaia

Con "Tregona" (tradizionalmente letto, anche da Baratta, "[To]glia[no]"), Leonardo indica Treggiaia, in comune di Pontedera, nella carta RL 12683 di Windsor e lo menziona nel foglio 305r del Codice Atlantico.

Usigliano

Con "Usilgliano", Leonardo indica il castello di Usigliano in comune di Palaia.

Villamagna

Leonardo raffigura e indica "Villa Magna", località in comune di Volterra.

A cura di Alessandro Vezzosi, con la collaborazione di Agnese Sabato